top
logo


Il Silo


Il silo dei “libri” è il sistema completamente automatico di archiviazione che può essere considerato il cuore della biblioteca. Il sistema è costituito da due depositi contrapposti e simmetrici, ognuno formato da una sequenza orizzontale e verticale di cassetti estraibili posti su una ossatura composta da una maglia ortogonale tridimensionale. Ogni deposito così formato è lungo 23 metri per un’altezza di 8,5 metri e raccoglie 2552 cassetti contenitori testi profondi 1,40 m. In ogni sezione (destra e sinistra) i cassetti sono disposti in file di 44 e in colonne di 29 cassetti.

Lungo l’asse centrale di simmetria si muove orizzontalmente un translatore sul quale è montata una “piattaforma di sollevamento” con spostamento verticale che movimenta lateralmente i cassetti. Dal 2010 è in funzione anche il secondo silo. I due silos contengono complessivamente 5104 cassetti, ognuno dei quali può ospitare da 50 a 200 volumi secondo il formato. La capacità recettiva complessiva dei due silos può così superare i 500.000 volumi. Il deposito robotizzato permette una rapida consegna dei testi richiesti con un tempo di attesa dai 30” a 90”.

 

Calendar

agosto 2017
lmmgvsd
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031 
Banner
Banner
Banner

Online

 61 visitatori online

bottom

© Università Pontificia Salesiana Roma 2011 - Powered by Joomla!. XHTML CSS.